Una lezione speciale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Oggi noi bambini di 5^ abbiamo avuto il piacere di avere in classe la signora Kaddouj, mamma della nostra compagna Safa. La signora Kaddouj parla poco l’italiano, ma lo comprende molto bene. Con mamma Kaddouj c’era anche Laila,  sorella di Safa.  Laila  è venuta con la mamma per  fare  da traduttrice, lei l’italiano lo parla molto bene. 

 

 

Noi bambini  all’inizio eravamo un po’ emozionati, ma dopo pochi minuti abbiamo incominciato a fare tante domande alle quali la mamma di Safa  ha risposto  con  garbo, pazienza e sempre con il sorriso sulle labbra. E’ stato molto bello sentirla parlare in arabo e ascoltare  subito dopo la traduzione in italiano da parte di Laila.  Con la nostra maestra avevamo  già appreso tante notizie sull’Islam,  e tutto ciò che ancora non avevamo capito abbiamo potuto chiederlo a mamma  Kaddouj.

 

 

Una cosa interessante che abbiamo  approfondito  sono state le feste, gli usi  e i  costumi islamici.  Particolarmente bello, per esempio,  è stato capire il calendario islamico che è un calendario lunare. Il Corano prevede che il nuovo mese inizi subito dopo la luna nuova, o meglio, quando appare la prima esile falcetta di luna crescente. Vi sono sei mesi da 29 giorni e sei mesi da 30 giorni ed è più corto di quello solare avendo solo 354 giorni.

 

 

Le nostre impressioni

 

Grazie alla signora Kaddouj e Laila per la gentile e  preziosa collaborazione.

 

 home